fbpx
Giardino-delle-Crete
Terra di storia, di riti e di suggestioni

La Pro Loco Asciano e L’ARCA Associazione Ricerche Culturali Asciano invitano tutti i cittadini al terzo appuntamento de “Il Giardino delle Crete”.

Prosegue il racconto di Enzo Magini su “La Querce del Boscarello”, questa volta all’interno dell’Antico Frantoio di Poggio Pinci.

Sarà un momento per ripercorrere i momenti salienti e curiosi dei riti della civiltà contadina del Novecento ed anche le sue delizie alimentari, con la degustazione gratuita di olio offerto da vari produttori locali.

È gradita la prenotazione visto il numero limitato di posti, l’appuntamento è alle ore 16.

Consapevoli che il mondo agricolo ha avuto una grande importanza storica ed antropologica nel nostro territorio, presentiamo un progetto con cui si vogliono rievocare gli antichi ritmi e riti della campagna toscana, con le sue caratteristiche paesaggistiche (simbolico giardino), le sue delizie alimentari (suggestioni culinarie) e la sua storia, da cui si originano le nostre tradizioni. Questo progetto trae spunto dalla pubblicazione di Enzo Magini sulla vita rurale ad Asciano tra il primo ed il secondo dopoguerra, a cui seguirà a partire dal mese di settembre prossimo una serie di visite guidate con degustazioni, seguendo la ciclica stagionalità dei poderi a mezzadria.

Antico Frantoio

Poggio Pinci

Prossimo evento: domenica 17 novembre 2019