Portraits



< Indietro

1948 - presidio del confine con i paesi del blocco comunista

Aldo Leonini ha voluto regalarci un'altra immagine che riporta alla mente situazioni ormai dimenticate, che fanno però parte della nostra storia recente. La foto lo ritrae mentre presidia il ponte stradale sul fiume Isonzo nei pressi di Pieris, a pochi km da Monfalcone. Lo scatto risale al 31 Ottobre 1948 quando, subito dopo la fine della seconda guerra mondiale, si viveva una forte contrapposizione fra i due blocchi che erano usciti vincitori dalla recente competizione bellica. Da una parte il blocco occidentale, dominato dagli USA e del quale l'Italia faceva parte e il blocco comunista, dominato dall'Unione Sovietica e del quale la ex Jugoslavia era un paese molto influente. Solo in questo contesto si può capire la necessità di un presidio militare del territorio di confine, così capillare da dover utilizzare militari per il controllo di obiettivi sensibili come i ponti stradali.

< Indietro