Portraits



< Indietro

1972? Antonio mostra i muscoli

Questa foto evidenzia chiaramente il particolare carattere del Calderini. Infatti Antonio si è sempre, con orgoglio, considerato un contadino prestato alla politica. Di conseguenza, per essere in grado di svolgere, come ha fatto per l'intero arco della propria vita, il mestiere di contadino, aveva bisogno di essere dotato di forza adeguata per effettuare certi tipi di lavoro necessari in campagna. Questa immagine non induca però a pensare che Antonio fosse "tutto muscoli e poco cervello", perché non corrisponderebbe a verità. Il suo periodo di attività come sindaco di Asciano è stato un dei migliori, grazie al grande senso pratico nel risolvere i problemi che al suo spirito di lealtà verso la collettività ascianese. Proprio questa caratteristica, con il tempo, lo portò a scontrarsi apertamente con alcune direttive politiche impostegli dall'organo politico provinciale. A questo si deve attribuire l'origine del suo prematuro declino politico.

< Indietro