Carnevale

Nato come una modesta “festa dei ragazzi”, il Carnevale Ascianese è stato ereditato e valorizzato dal 24 febbraio 1974 a cura della Pro Loco, che lo ha trasformato in uno spettacolo paesano non inferiore per l’apparato alle migliori analoghe manifestazioni folcloristiche della zona.
Solo nel 1979 il Carnevale assunse la vera connotazione di festa popolare, nella quale venivano  coinvolti tutti coloro, grandi e piccini, desiderosi di trascorrere qualche ora in allegria. In quell’anno un gruppo di amici Ascianesi qualificatisi ‘Amici del Carnevale’ decisero di vivacizzare la manifestazione carnevalesca partecipando mascherati alle sfilate, ispirandosi alle vicende di quel  ‘Caccia d’Asciano’ di dantesca memoria.
Elessero anche un “Re del Carnevale” nella figura di Meio, un ciabattino vissuto alcuni secoli fa a cavallo tra fantasia e realtà, il quale poteva incarnare tutte quelle doti di semplicità, arguzia ed allegria, nelle quali si volevano riconoscere gli  “Amici del Carnevale”.
Il Carnevale ha luogo nelle tre domeniche antecedenti l’inizio della Quaresima, sfila lungo il Corso e le strade adiacenti come una festa della collettività, partecipato da una folla entusiasta e festante, con esibizioni di canti e balletti. Folta è la presenza di maschere e di carri allegorici allestiti con arte dai volontari della Pro Loco.
Vi intervengono numerose bande musicali, le cui note si odono fino a tarda sera, quando nell’ultima domenica si svolge la goffa e burlesca parata del funerale di Meio, dove viene bruciato il suo fantoccio, a simboleggiare la fine delle festività. Originale è anche la stesura e lettura del “Testamento di Meio” che, recitato in piazza Garibaldi sui ritmi di versetti mordaci bene accoppiati e rimati, rimprovera difetti e manchevolezze di certi ascianesi  “in vista”, raramente per esaltarne i pregi.
La manifestazione del pomeriggio del Martedì Grasso riservata ai bambini.


Anni '80 - La squadra dell'allestimento carri
Anni '80 - La squadra dell'allestimento carri


Inizio anni 2000 - Raduno finale in piazza Garibaldi
Inizio anni 2000 - Raduno finale in piazza Garibaldi


Un carro dei primi anni '70
Un carro dei primi anni '70


Anni '80 - Un gruppo di amici mascerati da margheritoni
Anni '80 - Un gruppo di amici mascerati da margheritoni


Anni '70 - Compaesani mascherati in posa
Anni '70 - Compaesani mascherati in posa


Anni '80 - Noti personaggi locali animatori del carnevale
Anni '80 - Noti personaggi locali animatori del carnevale


Anni '70 - Un carro fuori porta
Anni '70 - Un carro fuori porta


Anni '80 - Il trenino dei ragazzi in piazza
Anni '80 - Il trenino dei ragazzi in piazza